La Settimana Marzianistica #41

La rubrica di chi corre con il cuore. Edizione numero quarantuno

In questo numero: il compleanno di Flavio Capuzzo, Marianna Pingiori, Massimino Fais, Mauro Fugazza e Massimo Bazzarelli; riunione al Parco; Missione Marziana n° 15 per Love Life; Happy Hour di Buone Vacanze; un Marziano “in Camino”; il “marker” Marziano; una coppia di MarZesani; Marziano in acqua!

BUON COMPLEANNO: tanti auguri ad una colonna Marziana di ieri, oggi e domani: Flavio; alla nostra neo-sposina Marziana Marianna “Kokytas” ed a tre “vecchie glorie” Marziane, sperando di rivederli presto tra noi: Massimino “Maxxi” Fais, Mauro Fugazza e Massimo Bazzarelli.


Martedì 23.07:  prima della Missione il consiglio direttivo si riunisce al completo per una veloce e zanzarosa riunione sulle panchine del parco giochi al Sempione.


Martedì 23.07:  Missione Marziana n° 15 a favore di Love Life; è la Missione serale estiva, si parte da Via Cesariano e si corre/cammina nel regno della “Milano da bere”; Sempione, Arco e zone limitrofe. Si corre per Love Life e le sue iniziative di Ippo-Musico-Terapia a favore dei bambini ricoverati all’Istituto dei tumori. Il caldo tremendo smorza un po’ la nostra voglia di correre “forte” ma non l’entusiasmo e la gioia di stare insieme per una buona causa, sempre. Nonostante il caldo record, siamo tanti, siamo belli, siamo I-MARZIANI !!!


Martedì 23.07:  ed al termine della Missione … Happy Hour con saluti ed auguri di Buone Vacanze (ma NON MANCATE alla Run in Milan di mercoledi 31.07!); il Cafè Popolare offre una vasta scelta di cibi e bevande e noi … non ci tiriamo indietro. Siamo I-MARZIANI!!!


Mercoledì 24.07: dai paesi Baschi e più precisamente da Irun parte uno dei “camini” verso Santiago de Compostela; il nostro Mauro saluta i Marziani da Deba.


Sabato 27.07: alla ParkRun n° 147 il grande Marco Tarantola consegna a Rita il “marker” Marziano; ora possiamo “segnare” i percorsi marziani!


Domenica 28.07:  allenamento domenicale su e giù per la Martesana per Stefania&Marco!


Domenica 28.07:  al Lago d’Orta sono più “coraggiosi” che in altri laghi dove le gare in programma sono state cancellate; fortunato Stefano che ad Omegna può prendere il via alla “Traversata da riva a riva” con la boa n° 255.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *