La Settimana Marzianistica #100

  • di

La rubrica di chi corre con il cuore. Edizione numero CENTO.

In questo numero: Marziano un giorno Marziano per sempre; Laura&Jo, Thelma&Louise, Stefano e Michela; Fine 2020 Marziana; Inizio 2021 Marziano; la domenica marziana; UNO ‘STRANO’ ANNO MARZIANO

Marziano un giorno Marziano per sempre. Alcune foto “pescate” nel web: Scarpa d’Oro ability del 2017; Missione con baby-Marziano; sfilata delle staffette 2019; Palio dell’Ortica 2019


Lunedì 28.12: il Buon settimana di mamma-Laura&Jo “Anche in montagna e con la neve non perdiamo la buona abitudine della ginnastica del lunedi mattina. Buona settimana Marziani!”


Mercoledì 30.12: le amiche Marziane DOC: “Buongiorno!”; “Le certezze della vita: matte e Parco Nord”


Mercoledì 30.12: Stefano “Ieri sera allo Snow Park Milano, Parco dei Fontanili”


Mercoledì 30.12: la Marziana Finicella “2019 2020 gli ultimi 2 anni tanto walk e poco run ma siamo ancora qui a macinare km e strada”; “Hem volevo dirti cheeeeeeee… Che eeeee… Hemmmm.. Lo dico Hai dei piedi in faccia … DOBBIAMO RISOLVERE IL PROBLEMA” “Dada, e si ma sono i piedi Marziani loro possono tutto”


Giovedì 31.12: le intrepide Caterina, Damaris ed Ilaria concludono la sfida dei Cinq-cent km dal Panetùn, perché insieme è meglio! “Metti due road runners e 1 marziana nell’ultima corsetta dell’anno … ottima compagnia e montagne all’orizzonte #rrcm #marziani


Giovedì 31.12: l’ultima corsa del 2020 di Monica in un luogo “cult” dei Marziani, la galleria.


Giovedì 31.12: anche per Marianna e gli amici NRT “L’ultima corsa 2020”


Giovedì 31.12: gli Auguri di fine anno della Jo.


Che sia Fine o Inizio Anno per il Compa non fa differenza.


Venerdì 01.01: una bella coppia di amiche Marziane chiude l’anno con una gara virtuale con maglietta&medaglia. “Con freddo, neve, acqua 21,5 km in 24 ore li abbiamo portati a casa!! Medaglia meritata, grazie Giuseppina in compagnia è decisamente meglio!!  #31run


Venerdì 01.01: Questa è Brigitte “Welcome to 2021, mi ha commosso fino alla fine il fantasma tristezza sempre presente, ma stamane la libertà di essere chi sono ha preso il sopravvento e la forza di affrontarlo e dire “Voglio una vita spericolata e … non dobbiamo avere paura… mi faceva eco, con i miei primi 11km, mai buttare via, anche un anno passato così, perché è la nostra vita, non la buttiamo via vero Kom”


Venerdì 01.01: la Regina Marziana Giuliana dalla sua isola del sole “Il 2021 parte molto bene. Auguri a tutti da un’isola che oggi si presenta così e che vi dedico. Auguri a tutti!”


Domenica 03.01: Rita “Buongiorno, inizio anno con foto sottosopra”


Domenica 03.01: risponde Stefano … foto senza commento


Domenica 03.01: Valeria “E sole fù … buongiorno Marziani”


Domenica 03.01: Brigitte “Buongiorno! Bello correre in compagnia, Bello correre al parco, Bello correre… I miei primi 15km 2021 Grazie ”


Domenica 03.01: Laura “Marziana delle nevi … con Marzianina addormentata al seguito”


Domenica 03.01: Loredana “Ciao dal fontanìn del Pora”


Lo “strano” 2020 marziano. Anche le attività benefiche dei Marziani sono state mutilate dalle restrizioni causate dalla pandemia; sono mancate le premesse per le nostre Missioni per poterci incontrare ed abbracciare. Ma non siamo rimasti del tutto fermi. Eccovi una carrellata del poco che siamo riusciti a fare e, tutto sommato, ABBIAMO FATTO TANTO! W I MARZIANI!


Le Rim per il progetto “Spicca il volo con P.Rondini”: qualcuna “verace”, qualcuna virtuale, qualcuna “zoomata” ma ci sono state e la raccolta fondi del “caffè in sospeso” è andata a buon fine e sarà integrata dal contributo Marziano.


L’unico Kiccècè il 28.01 al DolceVita Bistrot per spiegare le “regole di ingaggio” ed il foundraising per le staffette della Milano Marathon.


Gruppi Marziani alle tapasciate con gli amici di ParkRun ed il gruppo LifeLab della Lory: alla StraDesio, a Cornate d’Adda ed alle Salamelle di Abbiategrasso.


Non potendo fare Missioni e con l’annullamento delle staffette ci siamo inventati la Staffetta 4×500; NON SI CORRE MA SI DONA con 4 donazioni da 500,00 euro cadauna agli Ospedali maggiormente coinvolti nella lotta al Covid.


La Maratona di Milano e le sue staffette sono state rinviate al 2021; come Marziani avevamo acquistato il pacchetto bronze di 16 staffette con una ottima adesione da parte vostra; molti hanno anche aperto la pagina di raccolta fondi a favore della onlus “I gigli del campo”. Anche le magliette sono arrivate; nel periodo tra un lockdown e l’altro avevamo anche iniziato a distribuirle. Per il momento restiamo in stanby in attesa di come evolverà la situazione.


… e visto l’obbligo di indossare le mascherine … ci siamo inventati le mascherine marziane; di stoffa con il nostro logo ricamato ed in tre modelli differenti; sono state un successo clamoroso.


Domenica 31.05 la missione virtuale 24x1h; abbiamo aderito come Marziani ad una tappa delle 20 maratone della Speranza organizzata dal Club Super Marathon. Ogni Marziano corre, cammina, pedala per 1h dove vuole e fa una donazione a favore della sua associazione preferita (come indicazione avevamo messo il Banco alimentare della Lombardia); ben 71 i partecipanti con 2.157,00 euro di donazioni.


L’assemblea annuale (quest’anno elettiva) viene rimandata; successivamente si decide di effettuarla in modalità virtuale; a tutti i soci viene inviata mail con le relazioni finanziaria e delle attività e vengono invitati a votare i consiglieri tra i 10 candidati; risultano eletti Ettore Comparelli, Paola Mussida, Laura Capelli, Rita Della Toffola, Stefano Armelloni, Flavio Capuzzo, Daniele Cerroni, Enrico Latini e Igor Bertonazzi. Nella riunione di Consiglio del 25.08 i consiglieri nominati eleggono: Flavio Capuzzo presidente; Stefano Armelloni vicepresidente; Paola Mussida segretario; Enrico Latini vicesegretario; Rita Della Toffola tesoriere.


Anche la classica “pigiama walk&run” della Lilt a City Life diventa virtuale. Ma i Marziani, tradizionali Pacer della manifestazione, organizzano una edizione ridotta col consueto entusiasmo.


Il nuovo consiglio Marziano elabora un nuovo format per le Missioni; ognuno può organizzare la sua attività con gli amici e fare la sua donazione per concludersi poi con l’evento finale presso l’associazione cui è dedicata la Missione. La prima Missione aiuta il gruppo di volontari che si stanno dedicando al recupero del lago Mezzetta; l’obiettivo è offrire un trattorino tagliaerba; la raccolta fondi va bene e si chiuderà con un’integrazione marziana. La festa finale invece … salta per nuovo lockdown.


Anche La Chartraine si è svolta in modalità virtuale. La grande partecipazione Marziana ci è valsa il premio come miglior gruppo solidale straniero. Il bellissimo trofeo in legno è arrivato per posta.


e la Missione più bella, più calda e più fredda, quella di Natale, si è svolta in modalità virtuale con una raccolta di foto trasformate in filmato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *